Termini e condizioni
Juventus
Termini e condizioni generali di vendita

Benvenuto sul sito store.juventus.com (d’ora in avanti il Sito), il negozio ufficiale online di Juventus F.C. S.p.A. destinato agli utenti finali e non ai rivenditori. Il Sito è di proprietà di e/o gestito da e per conto di Juventus Football Club S.p.A.

Ad ogni acquisto di Prodotti tramite il Sito si applicano le seguenti condizioni.

Ti invitiamo a leggere con attenzione le presenti Condizioni Generali di Vendita prima di procedere ad un qualsiasi acquisto. Effettuando un qualsiasi acquisto accetti integralmente le presenti Condizioni Generali di Vendita.

ART. 1 - DEFINIZIONI

1.1.“Sito” è il sito internet store.juventus.com, dedicato alla vendita del merchandising ufficiale di Juventus F.C. S.p.A.

1.2.“Cliente” è il soggetto (persona fisica o giuridica) che effettua l’acquisto sul Sito.

1.3. “Juventus” è Juventus F.C. S.p.A., con sede in C.so Galileo Ferraris 32 – 10128 Torino, società iscritta presso la C.C.I.A.A. di Torino REA n. 394963 Registro delle Imprese - C.F. – P. IVA n. 00470470014.

1.4. “Ordine” è il modulo di richiesta dei beni in vendita, compilato dal Cliente tramite il Sito.

1.5. “Prodotti” sono i beni posti in vendita sul Sito, in base alle condizioni generali di vendita.

1.6. “Prodotti Personalizzati” sono i Prodotti caratterizzati su richiesta e indicazioni specifiche del Cliente per renderli personali.

1.7. “Contratto” è il contratto a distanza che ha per oggetto la vendita dei Prodotti, in base alle presenti condizioni generali di vendita.

1.8. “Parti” sono Juventus e il Cliente.

ART. 2 – INFORMAZIONI DIRETTE ALLA CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

2.1. Per poter procedere ad un acquisto tramite il Sito è necessario avere compiuto i 18 anni di età. E’ responsabilità del Cliente garantire che le informazioni fornite all’atto della richiesta o dell’ordine siano veritiere, accurate e complete. Juventus non si riterrà responsabile per ordini effettuati da minorenni senza l’autorizzazione di genitori.

2.2. La realizzazione e fornitura dei Prodotti Personalizzati proposti in vendita tramite il Sito è subordinata a una specifica richiesta da parte del Cliente, da formularsi seguendo le indicazioni presenti nel Sito stesso. Per l'acquisto dei Prodotti Personalizzati è richiesto il pagamento anticipato ed è escluso il diritto di recesso.

2.3. Con riferimento alle varie fasi tecniche da seguire per la conclusione del Contratto sul Sito è possibile seguire una procedura guidata che in ogni momento consente al Cliente di verificare e poi validare ogni informazione inserita e di correggere errori prima dell’inoltro dell’Ordine fino alla conclusione del Contratto. Le varie fasi tecniche per l’inoltro dell’Ordine sono riassunte come segue:

I. selezionare il Prodotto e azionare il pulsante “aggiungi al carrello”: a quel punto comparirà il riepilogo delle caratteristiche principali del Prodotto prescelto e l’indicazione del prezzo totale dovuto, comprensivo delle spese di spedizione (con esclusione solo di eventuali dazi doganali, ove dovuti) e delle imposte. Se si desidera acquistare più Prodotti, è possibile selezionarli uno alla volta, aggiungendoli al carrello. Fino a quando il carrello non viene chiuso e non viene inoltrato l’Ordine è sempre possibile eliminare o aggiungere nuovi Prodotti al carrello;

II. una volta che sono stati selezionati tutti gli articoli, per chiudere il carrello ed inoltrare l'Ordine occorre azionare il pulsante “procedi all’acquisto”. Sarà possibile procedere all’acquisto accedendo con i propri dati, se si è già registrati al sito www.juventus.com, oppure cliccando sul pulsante “procedi senza registrarti”. Verrà quindi richiesto al Cliente di inserire l’indirizzo per la consegna e di indicare se è una società e, in tal caso, se vuole la fattura. Una volta che il Cliente ha inserito l'indirizzo di spedizione, apparirà una pagina riassuntiva dell'Ordine con indicazione dei Prodotti scelti, il loro prezzo e le spese di spedizione. Il Cliente, prima di procedere alla fase successiva, è tenuto a verificare l’esattezza dei dati inseriti, della cui veridicità è responsabile. A questo punto sarà richiesto al Cliente di selezionare la modalità di pagamento preferita;

III. prima di procedere all’acquisto il Cliente dovrà prendere visione delle condizioni generali di vendita azionando il relativo pulsante ed esprimere l’accettazione delle stesse cliccando sulla casella a fianco alla dicitura “dichiaro di avere letto e di accettare le condizioni generali di vendita”;

IV. infine il Cliente dovrà azionare il pulsante “acquista”. L’ordine di acquisto implica l’obbligo di pagare e l’inoltro di tale ordine equivale pertanto alla contestuale autorizzazione da parte del Cliente al prelievo delle somme previste dal contratto.

2.4. L'ordine verrà quindi considerato come una proposta contrattuale di acquisto, vincolante, rivolta a Juventus per i Prodotti elencati, considerati singolarmente. All’inoltro dell'Ordine, il Cliente riceverà un messaggio di risposta automatica di presa in carico dell'ordine stesso ("Conferma Ordine") nel quale saranno riportati la tipologia dei Prodotti ordinati, il prezzo di ciascuno di essi inclusivo di IVA, le spese di consegna, la modalità di pagamento prescelta, i termini di consegna nonché le informazioni relative ai Contatti del Servizio Clienti e la sussistenza della facoltà di recesso di cui al successivo art. 9, esercitabile ricorrendone i relativi presupposti. Pertanto quando si effettua l'ordine è importante assicurarsi di avere inserito un indirizzo email valido.

2.5. Un ordine completato e quindi inoltrato non può più essere modificato, cioè non possono più essere aggiunti altri Prodotti, eliminati, né modificati (ad es. taglia, colore). Allo stesso modo non è possibile effettuare la sostituzione dei Prodotti. In tali casi deve essere effettuato un nuovo Ordine, è comunque fatto salvo il diritto di recesso ai termini e alle condizioni di cui al successivo art. 9. Il diritto di recesso non si applica ad alcune categorie di Prodotti come infra specificate.

2.6. La Conferma Ordine non costituisce accettazione della proposta di acquisto. Con l'invio della Conferma Ordine, infatti, confermiamo solamente di aver ricevuto l'ordine e di averlo sottoposto a processo di verifica dati e di disponibilità dei Prodotti richiesti. L’accettazione dell’ordine e la formulazione del contratto di vendita di Prodotti fra Juventus e il Cliente non avrà effettivamente luogo finché il Cliente non avrà ricevuto da Juventus un’email di conferma della spedizione dei Prodotti dal proprio magazzino, che conterrà, oltre le condizioni particolari sopra indicate (i Prodotti richiesti, il prezzo, le imposte applicabili, il mezzo di pagamento utilizzato, le spese di consegna e le condizioni di recesso) e le presenti Condizioni Generali di Vendita, anche le informazioni relative alla spedizione del Prodotto ("Conferma Spedizione"), con facoltà per il Cliente di avervi accesso mediante download e stampare o archiviare l'email e le Condizioni Generali di Vendita sul proprio computer.

Ecco alcuni esempi di circostanze in cui un Ordine potrebbe non essere accettato: (a) I Prodotti, pur mostrati sul Sito, non sono disponibili;

(b) Non riusciamo ad ottenere l’autorizzazione al pagamento del Cliente;

(c) Un Prodotto è soggetto a determinati limiti di spedizione;

(d) Un Prodotto mostrato sul Sito contiene un evidente errore, per esempio un prezzo errato o una descrizione altrimenti sbagliata.

Qualora uno o più Prodotti ordinati dal Cliente non fossero più disponibili, non sarà possibile accettare l’Ordine per i Prodotti indisponibili. In tal caso provvederemo ad informare immediatamente il Cliente tramite email e l’Ordine rimarrà valido e il contratto si concluderà limitatamente ai Prodotti effettivamente spediti e il Cliente non potrà rifiutare la consegna parziale o il pagamento della merce effettivamente consegnata, né avrà diritto di ottenere risarcimenti o indennizzi, ma solo di ricevere la restituzione del prezzo corrispondente al/ai Prodotto/i indisponibili, ove già corrisposto, fermo restando che è comunque fatto salvo il diritto di recesso ai termini e alle condizioni di cui al successivo art. 9.

2.7. Con riferimento al modo in cui il contratto, una volta concluso, sarà archiviato e alle relative modalità di accesso da parte del Cliente, l'Ordine sarà archiviato da Juventus nella propria banca dati per il tempo necessario alla esecuzione dello stesso e, comunque, nei termini di legge. Il Cliente avrà sempre accesso al testo delle presenti Condizioni Generali e le condizioni particolari mediante il download sul proprio computer dell'email di Conferma Spedizione.

2.8. Le lingue a disposizione dei Clienti per la conclusione del contratto sono l'italiano e l'inglese. In ogni caso, in caso di conflitto tra le previsioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita, quali pubblicate in lingua italiana, e il corrispondente testo pubblicato in lingua inglese, così come in caso di conflitto con la versione italiana e la versione inglese di ogni altra informazione e/o contenuto del contratto, la versione in lingua italiana dovrà considerarsi prevalente.

2.9. La rappresentazione grafica dei Prodotti è realizzata al solo scopo di illustrare il Prodotto ed è puramente indicativa. Variazioni di colore e di altro tipo di minore entità sono possibili nei Prodotti per effetto dell'uso di diverse tecnologie per l'acquisizione e la riproduzione delle immagini. Juventus non è responsabile per tali variazioni e deviazioni.

ART. 3 - PRODOTTI PERSONALIZZATI

3.1. Quando l’opzione è presente nel Sito, il Cliente può aggiungere un proprio testo al Prodotto, per personalizzarlo ulteriormente. È possibile aggiungere il proprio nome, oppure un testo ancora più creativo, secondo le preferenze del Cliente. Juventus si riserva ad ogni modo il diritto di rimuovere testi che utilizzano un linguaggio inappropriato, o testi che riportino nomi di marchi. Inoltre, è possibile che alcuni caratteri speciali non siano supportati dal nostro sistema.

3.2. Non è consentito utilizzare, caricare, inviare, copiare o rendere altrimenti pubblici nomi, parole o frasi che rientrino in una delle seguenti categorie:

• che consistano in o comprendano parte del nome di un Prodotto, servizio, azienda, organizzazione o evento di proprietà di terzi;

• che infrangano o possano infrangere diritti di proprietà intellettuale o sui marchi registrati di terze parti;

• che contengano messaggi di minaccia, incitamento alla violenza, diffamatori, osceni, discriminatori, istigatori, sessualmente espliciti o diversamente proibiti dalla legge.

Juventus si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi nome, parola o frase (o combinazione delle suddette) che rientri in una delle categorie sopramenzionate o che sia altrimenti da Juventus ritenuta inaccettabile. Una decisione in tal senso comporterà la cancellazione dell’Ordine. Inoltre, Juventus avrà il diritto di richiedere un compenso equivalente al valore della merce.

3.3. Effettuando un ordine di Prodotti Personalizzati, il Cliente:

a) dichiara e garantisce che nessun nome, parola o frase utilizzata, caricata, inviata, copiata o resa altrimenti pubblica per l’utilizzo sul suo Prodotto Personalizzato rientra in una delle sopramenzionate categorie;

b) accetta di tenere indenne e manlevare Juventus da qualsiasi costo, spesa, danno, perdita e passività eventualmente subita da Juventus a seguito dell’utilizzo di qualsiasi nome, parola o frase usata, caricata o altrimenti resa pubblica dal Cliente (incluso per l’utilizzo sul Prodotto Personalizzato dal Cliente stesso);

c) garantisce a Juventus il diritto globale, non esclusivo, irrevocabile ed esente da royalties, interamente cedibile a terzi, di utilizzare, riprodurre, svelare e modificare nomi, parole o frasi inviate dal Cliente allo scopo di personalizzare e completare il suo Ordine.

3.4. Per l’acquisto dei Prodotti Personalizzati il pagamento deve essere anticipato. Ai Prodotti Personalizzati non si applica alcun diritto di recesso, revoca, rimborso o rescissione. La garanzia legale sui Prodotti Personalizzati rimane inalterata.

ART. 4 - TEMPI E MODALITA’ DI CONSEGNA

4.1. La consegna dei Prodotti, presso l’indirizzo di spedizione indicato dal Cliente nell’Ordine, viene effettuata mediante corriere espresso. La compilazione dei dati di spedizione è effettuata direttamente dal Cliente, pertanto Juventus non potrà essere ritenuta responsabile della mancata consegna in caso di errata indicazione dei dati.

4.2. I tempi di consegna dei prodotti variano a seconda del paese di consegna:
24-48 ore per l’Italia, 48-72 ore per l’Europa, 3 o più giorni lavorativi per i Paesi extra Europa, trascorse 24 ore dalla data di ricevimento dell’Ordine da parte di Juventus. I tempi sono indicativi e non rappresentano scadenze vincolanti per Juventus. Eventuali ritardi di consegna possono essere causati dalla temporanea indisponibilità dei Prodotti, da disfunzioni nel servizio da parte del corriere, da cause di forza maggiore o da festività ricorrenti; il mero allungamento dei tempi di consegna non dà diritto al Cliente ad alcuna compensazione. In ogni caso la consegna avverrà al più tardi entro trenta giorni dalla data di conclusione del contratto.

I Prodotti Personalizzati prevedono termini di consegna differenti, aggiungere un testo ad un Prodotto richiede infatti un maggior tempo di lavorazione. La consegna completa di un Ordine di Prodotti standard e Prodotti Personalizzati può pertanto richiedere più tempo, generalmente un giorno in più.

4.3. Quando i Prodotti saranno consegnati al corriere, il Cliente riceverà una conferma della spedizione via e-mail (“Conferma Spedizione” come sopra definita). La Conferma Spedizione conterrà un numero di controllo e/o il link che servirà per tracciare online lo stato della spedizione. La consegna verrà effettuata nei giorni lavorativi nei normali orari d’ufficio, escluso il sabato e le festività nazionali. L’obbligazione di consegna si intende adempiuta mediante il trasferimento della disponibilità materiale del Prodotto al Cliente o al terzo da questi autorizzato al ritiro.

4.4. In caso di mancata consegna dei Prodotti entro il termine di giorni trenta, il Cliente è tenuto ad invitare Juventus ad effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze ed è legittimato a risolvere il contratto solo se il termine supplementare così concesso dovesse scadere senza che i Prodotti gli siano stati consegnati.

4.5. In caso di indisponibilità di uno o più Prodotti, sopravvenuta successivamente alla Conferma Ordine, Juventus ne darà notizia al Cliente via e-mail, salvo procedere comunque alla spedizione dei restanti Prodotti ordinati dal Cliente stesso. In tal caso il contratto rimarrà valido limitatamente ai Prodotti effettivamente spediti e il Cliente non potrà rifiutare la consegna parziale o il pagamento della merce effettivamente consegnata, né avrà diritto di ottenere risarcimenti o indennizzi, ma solo di ricevere la restituzione del prezzo corrispondente al/ai Prodotto/i indisponibili, ove già corrisposto.

ART. 5 - REGISTRAZIONE

5.1. Per effettuare l’acquisto dei Prodotti non è necessario effettuare una preventiva registrazione. Il Cliente può comunque scegliere di registrarsi al sito www.juventus.com ; la registrazione è gratuita, rapida e non comporta alcun obbligo di acquisto. Per registrarsi e creare il relativo account il Cliente deve compilare l’apposito form online sul sito www.juventus.com , inserendo i propri dati personali nello stesso richiesti, oltre ad un indirizzo e-mail e una password, accettare i termini e condizioni d’uso del sito www.juventus.com e leggere l’informativa privacy. E’ assolutamente e severamente vietato l’inserimento, ai fini della registrazione, di dati personali di terze persone, di dati falsi, inventati, di fantasia e/o, in qualsiasi modo, non corrispondenti al vero.

5.2. Ciascun Cliente può usufruire di una sola registrazione al sito www.juventus.com. E’ pertanto assolutamente e severamente vietato all’utente creare più account riferibili alla stessa persona, fisica e/o giuridica, e/o a società e/o enti di qualsiasi tipo, anche mediante l’utilizzo di dati corrispondenti al vero. Nel caso di violazione di tale divieto, Juventus si riserva la facoltà di chiudere tutti gli account riferibili alla stessa persona, fisica e/o giuridica. Il Cliente si impegna inoltre a tenere Juventus indenne e manlevata da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegata alla violazione da parte del Cliente del divieto di cui al presente articolo 5.2.

5.3. La registrazione al sito consente al Cliente di effettuare, tramite l’account riservato e personale, tra l’altro, le seguenti attività: - gestire i propri dati personali e modificarli in ogni momento; - modificare la propria password; - usufruire dei servizi dedicati che possono essere di volta in volta attivati da Juventus.

5.4. Le credenziali di registrazione (indirizzo e-mail e password) permettono al Cliente di effettuare acquisti sul Sito e di svolgere, tra le altre, le attività di cui all'art. 5.3 che precede. Esse devono, pertanto, essere conservate con estrema cura e attenzione. Esse, inoltre, possono essere utilizzate solo dal Cliente e non possono essere cedute a terzi. Il Cliente si impegna a mantenerle segrete e ad assicurarsi che nessun terzo vi abbia accesso. Egli si impegna inoltre a informare immediatamente Juventus nel caso in cui sospetti o venga a conoscenza di un uso indebito o di una indebita divulgazione delle stesse.

5.5 Il Cliente garantisce che i dati personali forniti a Juventus durante la procedura di registrazione, o in qualsiasi altro momento e/o occasione della sua relazione con Juventus, sono completi, veritieri e riferiti al Cliente stesso e si impegna a tenere Juventus indenne e manlevata da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegata alla violazione da parte del Cliente della garanzia di cui al presente articolo e/o alla violazione delle regole sulla registrazione al sito e/o sulla conservazione delle credenziali di registrazione. 5.6. E’ comunque possibile procedere all’acquisto senza obbligo di registrazione e/o in forma anonima senza loggarsi.

ART. 6 - PREZZO, PAGAMENTO E FATTURA

6.1. I prezzi sono espressi in Euro (€) e comprendono l’Imposta sul Valore aggiunto (I.V.A) vigente per le rispettive categorie merceologiche di appartenenza. Sono possibili variazioni di prezzo e in tal caso il Sito verrà aggiornato con l’indicazione del nuovo prezzo. L’importo sarà addebitato in Euro. La conversione in altre valute è puramente indicativa.

6.2. Il prezzo totale risultante al termine dell’ordine è comprensivo delle spese di spedizione che variano in base al Paese di destinazione (il Cliente potrà visualizzare il costo online al termine dell’Ordine prima di confermarlo), ma non di eventuali dazi doganali e/o tasse aggiuntive sulla vendita, necessari per l’importazione della merce in territorio straniero.

6.3 In caso di spedizione indirizzata in un Paese non facente parte dell’Unione Europea, la merce potrebbe essere soggetta all’imposizione di dazi doganali ed eventuali tasse sulla vendita. Ogni onere aggiuntivo relativo allo sdoganamento sarà esclusivamente a carico del destinatario. In caso di rifiuto della merce da parte del Cliente o di mancata consegna per altre motivazioni (es. indirizzo e/o numero di telefono errati del destinatario; ripetuta assenza del destinatario, ecc.) sarà addebitato al destinatario e trattenuto dal rimborso del prezzo della merce dal Cliente, l’importo a copertura delle seguenti spese: “invio merce” + “ritorno merce” + “dogana per rientro”. Dazi doganali ed eventuali tasse variano in base al Paese di destinazione e vengono applicate all'arrivo della merce nel Paese medesimo. Per informazioni relative all'ammontare dei dazi e delle eventuali tasse, e alle modalità di sdoganamento delle merci, si consiglia di contattare i competenti Uffici Doganali del Paese di destinazione.

6.4. Il pagamento del prezzo dovrà essere effettuato: - al momento dell’inoltro dell’Ordine, per il pagamento anticipato con carta di credito dei circuiti Visa, Mastercard e American Express o Pay Pall. L’addebito dell’importo totale dovuto dal Cliente è effettuato al momento della trasmissione dell’Ordine. - al momento della consegna dei Prodotti, per il pagamento in Contrassegno. Tale pagamento può avvenire solo in contanti e solo per gli Ordini consegnati in Italia. Tale modalità di pagamento non è consentita per Ordini che contengono Prodotti Personalizzati e per Ordini di importo superiore a Euro 1.000,00. Il pagamento in contrassegno ha un costo di spedizione aggiuntivo (diritti percepiti dal corriere) che verrà visualizzato nel carrello dell’Ordine. Fino a quando non è stato ricevuto il pagamento completo, la merce rimane di proprietà di Juventus.

6.5. Juventus utilizza un servizio di pagamento sicuro che prevede l’utilizzo dello standard PCI-DSS. I dati riservati della carta di credito (numero della carta, intestatario, data di scadenza, codice di sicurezza) sono criptati e così trasmessi al gestore dei pagamenti. Juventus non ha quindi mai accesso e non memorizza i dati della carta di credito utilizzata dal Cliente per il pagamento degli Ordini.

6.6. La richiesta di fatturazione deve essere effettuata contestualmente all’Ordine.  Il Cliente business che desidera la fattura intestata all’ azienda relativa all’Ordine, avrà obbligo di richiedere la fattura in fase di inserimento dati nell’Ordine, spuntando l’apposita casella dedicata alla fattura per aziende. Il Cliente consumatore che desidera la fattura deve richiederla al Servizio Clienti (mediante il form online o al numero di telefono) lo stesso giorno in cui effettua l’ordine e riceve la mail di Conferma Ordine, indicando: Numero dell’ordine Email Nome, Cognome Indirizzo completo Data, Comune e Provincia di nascita dell’intestatario della fattura Codice Fiscale Il documento verrà inviato successivamente al richiedente in formato digitale tramite e-mail. Non verranno accettate richieste di fatturazione effettuate nei giorni successivi alla data di accettazione dell’Ordine.

ART. 7 – INDISPONIBILITA’ PRODOTTI e FORZA MAGGIORE

7.1. Nel caso in cui il Contratto non possa avere esecuzione, neppure in parte, per indisponibilità della merce o per altra causa di forza maggiore, Juventus ne darà comunicazione via email al Cliente entro trenta giorni a decorrere dal giorno della trasmissione dell’ordine e sarà liberata da ogni sua obbligazione, salvo il rimborso delle somme eventualmente già da quest’ultimo corrisposte.

ART. 8 - COPYRIGHT E MARCHI

8.1. Il contratto non conferisce al Cliente alcun diritto su marchi, loghi e altri segni distintivi di vario genere presenti nel Sito, né sui relativi contenuti. I contenuti del sito (testi, grafica, immagini e animazioni) sono protetti dal diritto d’autore. Tutto il contenuto presente o visibile nel Sito, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, loghi, icone, marchi registrati, testo, grafiche, fotografie, immagini (di seguito “Contenuto”), è di proprietà di Juventus e/o delle aziende sue fornitrici di contenuti. Tutti gli elementi del Sito, incluso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il design generale e il Contenuto, sono protetti da copyright, diritti morali, diritti sui database, marchi registrati e altre leggi relative ai diritti di proprietà intellettuale. Non è consentito copiare o trasmettere in nessun modo porzioni o elementi del Sito o del suo Contenuto. Il Sito, il suo Contenuto e tutti i diritti relativi rimangono di esclusiva proprietà di Juventus. Tali diritti sono interamente riservati.

A ogni visita e utilizzo del Sito si applicano i Termini e Condizioni per l’utilizzo del sito www.juventus.com. Accedendo e utilizzando il Sito, il Cliente presta il suo consenso ai “Termini e Condizioni per l’utilizzo del sito www.juventus.com” nella loro interezza, oltre che a qualunque altra legge o regolamento applicabile al Sito e a internet.

ART. 9 - DIRITTO DI RECESSO

9.1. In base al disposto degli artt. 52 e ss. Del Codice del Consumo (d.lgs. 206/2005 così come modificato dal d.lgs. 21/2014), il Cliente consumatore ha diritto di recedere dal contratto, senza penali e senza fornire alcuna motivazione, entro e non oltre 14 (quattordici) giorni dal ricevimento della merce (o, nel caso di beni multipli ordinati mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il Cliente o un terzo da lui designato, diverso dal vettore, acquisisce il possesso fisico dell'ultimo bene).

9.2. Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso il Cliente deve, prima della scadenza del termine di cui al punto precedente, informare Juventus della sua decisione di esercitare il diritto di recesso inviando comunicazione scritta a

Juventus F.C. S.p.A.
c/o EPI S.r.l. 
Via Pietro Magistretti, 10 
20128 Milano 
ITALY

A tal fine può utilizzare il modulo tipo di recesso , ma non è obbligatorio. Tale comunicazione può essere inviata tramite posta all’indirizzo sopra indicato, o tramite e-mail (store-support@juventus.com). L’onere della prova relativo all’esercizio del diritto di recesso è in capo al Cliente, si consiglia pertanto di far seguire una raccomandata a.r. entro 48 ore dalla comunicazione inviata tramite email e/o fax e/o form online. Indicare nella comunicazione:

- Numero d’ordine
- Codice del prodotto che si intende restituire
- Motivo della restituzione (facoltativo)

9.3. In caso di esercizio del diritto di recesso, il Cliente è tenuto a restituire a Juventus la merce ricevuta, facendola pervenire, senza indebito ritardo e comunque entro i 14 (quattordici) giorni successivi alla data in cui ha comunicato la sua decisione di recedere dal contratto, all’indirizzo:

JUVENTUS F.C. S.p.A.
c/o EPI S.r.l.
Via Pietro Magistretti, 10
20128 Milano – ITALY

Il termine si considera rispettato qualora il Cliente rispedisca i beni (a mezzo corriere o a mezzo posta assicurata) prima della scadenza del periodo di 14 (quattordici) giorni.

9.4. I costi diretti della restituzione dei Prodotti, così come i rischi del trasporto, sono a carico del Cliente. Consigliamo di imballare con cura la merce da restituire e di utilizzare per la spedizione un corriere o altro mezzo idoneo a permettere la rintracciabilità della spedizione. E' altresì utile assicurare la merce spedita in quanto non sarà possibile ottenere alcun rimborso qualora per qualsiasi motivo non pervenga la relativa consegna del reso.

9.5. Il Cliente è tenuto a restituire la merce in stato integro di conservazione e con etichette originali non rimosse, nella propria confezione originale anch'essa integra atta alla rivendita. Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella normale e necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento degli stessi. In tal caso la Juventus avrà diritto a trattenere dal rimborso la somma corrispondente alla diminuzione del valore del bene.

9.6. Ove il diritto di recesso sia stato esercitato conformemente alle suddette disposizioni, Juventus provvederà, entro 14 (quattordici) giorni dalla ricezione della comunicazione di recesso, a restituire al Cliente tutti i pagamenti ricevuti in relazione all’Ordine cui si riferisce il recesso stesso, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Cliente per la transazione iniziale ove ciò non comporti al Cliente costi conseguenti al rimborso; tuttavia, ai sensi dell’art. 56, comma III del Codice del Consumo, è facoltà di Juventus, trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni, oppure finché il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni (mediante esibizione di ricevuta di invio di pacco postale assicurato o di invio per corriere), a seconda di quale situazione si verifichi per prima. In caso di pagamento in contrassegno (solo per l’Italia) il rimborso viene effettuato tramite bonifico bancario al conto corrente indicato dal Cliente nella comunicazione di recesso.

9.7. Il diritto di recesso è facoltà delle sole persone fisiche che agiscono per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta (consumatori). Pertanto, sono esclusi dal diritto di recesso, tra l’altro, rivenditori e aziende.

9.8. Il diritto di recesso è parimenti escluso, ai sensi dell’art. 59 del Codice del Consumo, nel caso di fornitura di Prodotti Personalizzati (si veda precedente art. 3), di riviste, di beni sigillati che non si prestino ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e che sono stati aperti dopo la consegna, nonché di registrazioni audio o video sigillate. Non possono quindi essere accettati in nessun caso resi di Prodotti destinati a venire in contatto con parti intime della persona, (es. capi di abbigliamento intimo e costumi). Qualora una confezione composta da più pezzi, contenesse un capo destinato al contatto con parti intime opportunamente sigillato separatamente, sarà possibile la sostituzione o il reso, soltanto se l'involucro di quest'ultimo risulterà NON essere stato aperto dal Cliente. La rimozione o danneggiamento della confezione e/o del "sigillo di garanzia d'integrità" posto a protezione del Prodotto, comporterà senza eccezioni l'esclusione dal diritto di recesso.

ART. 10 - GARANZIA LEGALE DI CONFORMITA’

10.1. Nell’eventualità in cui il Cliente ravvisi un difetto di conformità del Prodotto, e sia un consumatore, lo stesso ha facoltà, a sua scelta, di chiederne la riparazione o la sostituzione senza spese, salvo che il rimedio richiesto sia impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. Qualora sostituzione o riparazione non siano possibili ovvero risultino eccessivamente onerose, il Cliente può chiedere una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto e il rimborso di una somma commisurata al valore del bene, a fronte della restituzione del Prodotto difettoso. La risoluzione del contratto è peraltro esclusa in caso di difetti di conformità di lieve entità.

10.2. A seguito della denuncia Juventus provvederà in un congruo termine al ritiro del prodotto presso il Cliente e, previa verifica della sussistenza della difformità, a scelta del Cliente, alla riparazione o sostituzione del bene difettoso, senza addebito di spese, salvo che il rimedio richiesto sia impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro; ovvero, se sostituzione o riparazione non sono possibili alla riduzione del prezzo o alla restituzione di una somma, commisurata al valore del bene. E’ comunque facoltà di Juventus proporre rimedi alternativi disponibili, come, a titolo di esempio, la sostituzione del Prodotto con altro di diversa natura ma valore equivalente, scelto tra quelli esposti sul sito, ovvero il rilascio di un buono di valore corrispondente all’importo pagato, da utilizzare successivamente contattando il Servizio Clienti. Nel caso in cui il Cliente accetti, Juventus provvederà ad eseguire la prestazione rimediale specificamente proposta. 

10.3. La garanzia legale dura 2 (due) anni dalla consegna del bene e deve essere fatta valere entro 2 (due) mesi dalla scoperta del difetto: occorre quindi denunciare il difetto di conformità il prima possibile e conservare sempre la prova di acquisto. Il Cliente può formulare direttamente la denuncia per iscritto tramite posta con lettera raccomandata a.r., ai recapiti indicati nella sezione Servizio Clienti del Sito.

10.4. Si ha un difetto di conformità quando:
- il bene non è idoneo all’uso al quale servono i beni dello stesso tipo;
- il bene non è conforme alla descrizione fatta dal venditore e non possiede le qualità descritte.

In caso di difetto manifestatosi entro 6 (sei) mesi dalla consegna, è probabile che la merce fosse già difettosa al momento dell’acquisto. Se il difetto si manifesta dopo 6 (sei) mesi dalla consegna, è responsabilità del Cliente dimostrare che il difetto era già presente al momento della consegna del Prodotto acquistato.

Non rimborsiamo Prodotti danneggiati per uso improprio, o attività diverse da quelle cui sono destinati, o negligenza.

10.5. I Clienti business o professionisti hanno diritto alla ordinaria garanzia legale prevista dal codice civile in materia di contratto di vendita (artt. 1490 e segg. Cod. civ.) che si prescrive in un anno dalla consegna, ai sensi dell'art. 1495 cod. civ.

ART. 11 – RICHIESTE E RECLAMI – ASSISTENZA

E’ possibile chiedere informazioni, inviare comunicazioni o inoltrare reclami contattando il Servizio Clienti Juventus: - attraverso il Sito, accedendo alla sezione “Contatti” del Sito; ovvero - ai recapiti indicati nella sezione “Servizio Clienti” del Sito.

ART. 12 - PRIVACY

12.1. I dati comunicati dal Cliente necessari all'esecuzione del contratto sono trattati in conformità alle disposizioni del D. Lgs. 2003 n. 196 in materia di Protezione dei dati personali. I dati personali del Cliente vengono trattati per consentire la gestione dell’Ordine, per consegnare i Prodotti, per fornire i servizi di assistenza e per gestire i pagamenti. A tale scopo i dati vengono trasmessi ai fornitori di servizi autorizzati, nominati responsabili e/o incaricati del trattamento dei dati. Per ulteriori informazioni il Cliente può consultare la sezione Privacy del Sito. Effettuando un ordine, il Cliente acconsente e riconosce che i suoi dati potranno essere raccolti, utilizzati, archiviati ed elaborati in accordo con la nostra informativa Privacy.

Pertanto, qualora il Cliente sia un utente registrato sul sito www.juventus.com ed abbia espresso il proprio consenso all’attività di profilazione, i dati di acquisto potranno essere associati al suo profilo/account sia che l’acquisto sia effettuato loggandosi, sia che sia effettuato in forma anonima.

ART. 13 – RETTIFICHE AI TERMINI E CONDIZIONI

13.1. Juventus si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni Generali di Vendita in qualsiasi momento. Qualsiasi contratto di acquisto tra il Cliente e Juventus è soggetto alla versione delle Condizioni Generali di Vendita in vigore nel momento in cui l’Ordine viene effettuato tramite il Sito. La versione è indicata con la data dell’ultima revisione, elencata al termine delle Condizioni Generali.

ART. 14 - LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

14.1. Le parti, stipulando il contratto ai sensi del precedente art. 2, convengono che lo stesso è disciplinato dalla legge italiana e sottoposto alla giurisdizione italiana, e che è espressamente esclusa l'applicazione ad esso della Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti per la Vendita Internazionale di Beni adottata a Vienna il 11/04/1980. E’ fatta salva l’applicazione ai Clienti consumatori che non abbiano la residenza abituale in Italia delle disposizioni eventualmente più favorevoli e inderogabili previste dalla legge del paese in cui essi hanno la loro residenza abituale.

14.2 L’offerta e la vendita sul Sito dei Prodotti, se il Cliente è un consumatore ed è residente o domiciliato in Italia, costituiscono un contratto a distanza disciplinato dal Capo I, Titolo III (artt. 45 e ss.) del Codice del Consumo (d.lgs. n. 206/2005 così come modificato dal dal d.lgs. 21/2014) e dal D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70, contenente la disciplina del commercio elettronico.

14.3. Per ogni controversia concernente la validità, esecuzione o interpretazione del contratto ed i relativi effetti sarà competente: a) il Foro del luogo di residenza o domicilio del Cliente, se il Cliente è un consumatore ed è residente o domiciliato in Italia; b) in via esclusiva il Foro di Torino, in ogni altro caso.

14.4. E’ facoltà del Cliente consumatore promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante il ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis del Codice del Consumo (ADR – Alternative Dispute Resolution). Con riferimento ai possibili strumenti alternativi di composizione delle controversie, si informa il Cliente consumatore che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è accessibile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/ . Attraverso la piattaforma ODR il Cliente consumatore potrà consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on line della controversia in cui sia coinvolto.

14.5. Sono fatti salvi in ogni caso i diritti dei Clienti consumatori di adire il giudice ordinario competente per la controversia derivante dalle presenti Condizioni Generali di Vendita o dal Contratto, qualunque sia l’esito della procedura di composizione stragiudiziale.

Condizioni generali di Vendita – versione 03/2017

Registrati a Juventus.com e ricevi uno sconto di 5€ per il tuo primo acquisto!
registrati ora
INFORMAZIONI SULL'USO DEI COOKIES
Questo sito utilizza cookie di terze parti, per finalità di marketing e fornire servizi in linea con le tue preferenze.
Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando qui.
Cliccando su 'Ok', chiudendo questo banner o proseguendo con la navigazione, acconsenti al loro uso in conformità alla nostra cookie policy.
OK
1